Spettrometria di massa a ionizzazione elettrospray

Spettrometria di massa a ionizzazione elettrospray

La spettrometria di massa a ionizzazione elettrospray (ESI-MS) è riconosciuta come la sorgente di ionizzazione più utilizzata per la spettrometria di massa con cromatografia liquida (LC-ESI-MS). Negli analiti eluiti dal sistema LC sono diretti in un capillare posto ad alta tensione (solitamente 3000 – 6000) rispetto all’ingresso dello spettrometro di massa (MS). In queste condizioni la fase liquida viene elettrovaporizzata e lo ione dell’analita viene indirizzato nell’apparato MS per essere analizzato.