Promettente approccio proteomico ad alta produttività

La proteomica è cresciuta rapidamente negli anni precedenti grazie all’avvento delle tecniche di spettrometria di massa. Le applicazioni di proteomica coprono i settori clinico, farmaceutico, cosmetico, alimentare e altri settori industriali. Alcuni esempi di applicazione sono:

1) Ricerca di biomarcatori differenzialmente espressi per uso clinico.

2) Caratterizzazione dell’anticorpo utilizzato in chemioterapia.

3) Valutazione della composizione specifica delle proteine ​​dei prodotti alimentari per definire l’attività biologica benefica

4) Stessa analisi del punto 3) applicata in campo cosmetico.

La necessità di aumentare il rendimento analitico è piuttosto elevata, principalmente a causa della crescente richiesta del mercato. MALDI-TOF-MS rappresentano una buona tecnologia per questo scopo. Può analizzare più di un campione al minuto. Tuttavia, la mancanza è correlata alla scarsa qualità dell’analisi quantitativa. LC-MS rappresenta un’alternativa che combina buone prestazioni qualitative e quantitative. Tuttavia, in questo caso il rendimento diminuisce a causa dei tempi del passaggio cromatografico.
Noi crediamo che la Ion Mobility Mass Spectrometric technology rappresenti una potenziale soluzione per analisi qualitative e quantitative di proteomica ad alto rendimento.In effetti, consente di ottenere valori elevati in tutto (in alcuni casi più di un campione al minuto). La pipeline analitica è mostrata in figura 1

Figura 1:

Fondamentalmente


– Step 1:
l’estrazione di proteine ​​selettive e automatizzabili dovrebbe essere utilizzata per mezzo di kit standardizzati in modo da ridurre la variabilità di estrazione e gli effetti della matrice di origine.

– Step 2: Per analizzare il campione è possibile utilizzare un approccio qualitativo e quantitativo spettrometrico di massa per la mobilità ionica. Alcune interessanti tecnologie di mobilità ionica per uso industriale sono FAIMS e CIMS. Il primo è adatto per analizzare specifiche molecole per analisi, mentre il secondo è particolarmente adatto per analizzare una classe di molecole per analisi sulla base della selezione dell’intervallo di peso molecolare.

– Step 3: Uno strumento di elaborazione automatica dei dati dovrebbe essere utilizzato per elaborare un ampio numero di campioni.

In realtà diverse applicazioni di proteomica per la pipeline proposta sono in fase di sviluppo e saranno presentate al mercato nei prossimi mesi. Vi terremo aggiornati.

Leave a Reply