Fosfolipidi e correlazione con il cancro


Alterazioni dei profili di fosfolipidi (PL) sono state implicate nell’insorgenza e nell’evoluzione del cancro.

La spettrometria di massa è una tecnologia ampiamente utilizzata per il rilevamento e la quantificazione dei fosfolipidi. L’analisi lipidomica si è dimostrata utile nella diagnosi del cancro al seno. Profili PL specifici sono solitamente associati al grado di neoplasia tumorale. Lo studio delle linee di cellule di cancro alla brace ha mostrato correlazione nella concentrazione di fosfatidiletanolammina (PE) rispetto alla quantità totale di PL e lo stato della cellula: il PE era più alto nelle cellule non maligne mentre l’acido fosfatidico era presente con maggiore abbondanza relativa nelle cellule metastatiche. La PE e i suoi metabololi possono quindi essere utili per studiare la progressione del cancro.

Una panoramica interessante su questo argomento e sul profilo PLs associato alla progressione del cancro è divulgata nella seguente pubblicazione: link.

 

 

Leave a Reply